Donazione 5 per mille

[vc_row 0=””][vc_column 0=””][vc_cta h2=”Perché donare il 5×1000 ad ISCOS?” color=”sky”][/vc_cta][/vc_column][/vc_row][vc_row 0=””][vc_column 0=””][vc_column_text 0=””]

  • Perchè “La dignità è il fondamento dell’uomo, spiega l’esistenza di diritti e doveri, della libertà e della responsabilità.” (Albert Spaemann). Per questo è importante che tu faccia ora una scelta di Dignità.
  • Perché lavoro dignitoso, dialogo sociale, formazione professionale e sindacale sono diritti di tutti, e qualsiasi diritto umano è tale solo se condiviso.
  • Perché ISCOS ti riguarda!

Anche tu puoi fare molto, non ti costa nulla!

Ecco come fare:

  • Compila il modulo 730, Modello Unico, la CU rilasciata dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione
  • Firma nel riquadro indicato come: “Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”
  • Indica il codice fiscale di ISCOS: 97028820583

La scelta del 5×1000 non è alternativa all’8×1000: puoi fare due scelte, senza alcun aggravio di imposte.

La donazione è deducibile dalle tasse, anche per la tua azienda!

Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, può donare il 5×1000.

Come fare? E’ sufficiente compilare la scheda e presentarla, in busta chiusa:

  • ad un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (commercialista, CAF, etc.)
  • allo sportello di un ufficio postale o a uno sportello bancario, che provvederà a trasmetterle all’Amministrazione finanziaria (il servizio è gratuito), oppure
  • sulla busta scrivi: Scelta per la destinazione del cinque per mille dell’Irpef” e indicare il tuo cognome, nome e codice fiscale.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row 0=””][vc_column 0=””][vc_cta h2=”Cosa faremo con il 5×1000 per ISCOS?” color=”sky”][/vc_cta][/vc_column][/vc_row][vc_row 0=””][vc_column 0=””][vc_column_text 0=””]Con il 5×1000 per ISCOS ci permetti di continuare a realizzare progetti a sostegno dei diritti umani, sviluppo socio-economico, lavoro dignitoso, giustizia sociale e diritti sindacali in Asia, Africa, America Latina, Est Europa e bacino del Mediterraneo e in Italia.

Alcuni esempi di progetti e aree di intervento:

  • ASSOCIAZIONISMO SINDACALE

Cina: Sostegno alle attività dell’ISCOS in difesa dei diritti dei lavoratori [2017-2018]

  • SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO

Repubblica Dominicana: “Màs sindicato” – Integrare l’economia l’informale attraverso catene di sostenibilità [2017-2018]

Brasile: Mesoregione Amazonica dell’Alto Solimoes sostenibile e partecipativa [2017-2018-2019]
Senegal: Sviluppo sostenibile e lavoro dignitoso nella filiera del settore peschiero a Ziguinchor  (SO.DI.PE) [2017-2018]

  • SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE

El Salvador: Gestione ambientale partecipativa della Zona Umida del Cerron Grande, attraverso l’economia inclusiva, responsabile e sostenibile [2017-2018-2019]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]