Insieme per gli ultimi nei villaggi berberi del Marocco

Ait Zineb è un territorio di oasi e distese semi desertiche, posto nell’area centrale del Marocco, con un’economia sostenuta, da circa 20 anni, dal turismo e da un’agricoltura di sussistenza.

Le misure imposte dall’emergenza COVID-19 ed il successivo periodo di lockdown con la chiusura delle frontiere hanno provocato un forte crollo economico e sociale dell’intera area. Le famiglie stanno rapidamente terminando i pochi risparmi e rivolgono le richieste di aiuto ai familiari emigrati in Europa, alle Istituzioni, alle associazioni, alle ONG. Ad oggi lo stop forzato del settore turistico, sta ancora colpendo duramente le famiglie.

ISCOS ha instaurato un partenariato solido con il villaggio di Ait Ben Haddou, uno dei villaggi dell’area, i cui referenti hanno presentato la necessità di sostenere le spese delle famiglie per l’istruzione dei figli.

Abbiamo quindi destinato i fondi raccolti all’acquisto di libri, strumenti informatici e materiali didattici per la scuola e contribuito alla spesa per il trasporto scolastico utilizzato dai bambini e dai ragazzi che vivono nel villaggio.”

 

 

 

 

Questo intervento è parte della Campagna congiunta Caritas-FOCSIV “Dacci oggi il nostro pane quotidiano”.

Scopri qui come donare per contribuire alla sua realizzazione.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...