L’ISCOS si unisce alla costernazione e commozione per la tragedia dell’aereo precipitato in Etiopia

L’ISCOS si unisce alla costernazione e commozione per la tragedia dell’aereo precipitato in Etiopia che ha colpito duramente il mondo del volontariato e la cooperazione internazionale.

Esprime la solidarietà e le condoglianze alle famiglie delle vittime e ricorda con tristezza la scomparsa di Paolo Dieci, nostro amico e collega di CIPS, e dei volontari di Africa Tremila.

La loro presenza continuerà a vivere nei nostri progetti di cooperazione.

Potrebbero interessarti anche...