Vai alla barra degli strumenti

B di BRICS: raccontare il Brasile tra crescita economica e movimenti sociali

ISCOS Emilia Romagna
in collaborazione con
Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
CISL
CISL Emilia Romagna
ISCOS Nazionale

invita all’iniziativa preparatoria alla VI conferenza Italia-America Latina

B di BRICS: raccontare il Brasile tra crescita economica e movimenti sociali

Mercoledì 20 novembre ore 10.00 – 13.00
Salone Bondioli c/o Cisl via Milazzo 16, Bologna

Il Brasile vive ancora grandi contraddizioni economiche e sociali, grandi disuguaglianze tra chi è dentro e chi è fuori da questo cammino di crescita economica, tra chi vive nelle grandi città del centro-sud e chi vive nel nord-nordeste povero del Paese. Il paese è un laboratorio economico e sociale, dove convivono anime diverse: i grandi investimenti industriali (energia, metalmeccanica, agroalimentare, costruzioni) con le attività di sussistenza, socialmente e ambientalmente responsabile, dell’economia solidale; le zone economiche speciali sono circondate dalle comunità rurali, l’agricoltura familiare dalla soia e dalla canna da zucchero.

Interverranno sul tema delle relazioni tra Italia e America Latina, e più in particolare con il Brasile, nel solco del cammino delle relazioni internazionali di ISCOS e CISL tracciato da Enrico Giusti:
Mario Arca, Presidente ISCOS
Enrico Garbellini, Capoprogetto Amazzonia
Aldenise Coelho, Delegata ISCOS in Brasile
 
Cristina Cofacci, Resp. Rel. Ind. Internazionali gruppo ENEL
Paolo Mongardi, Pres. SACMI Imola soc. coop.
 
Prof.ssa Carla Salvaterra, Prorettore alle Relazioni Internazionali Università di Bologna
Prof. Roberto Vecchi e Luca Bacchini, Università di Bologna
 
Gian Carlo Muzzarelli, Ass.re Attività Produttive Regione Emilia-Romagna
Giorgio Graziani, Segr. Gen. CISL Emilia-Romagna

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...