Vai alla barra degli strumenti

ISCOS e CISL per la ricostruzione dignitosa del Nepal

img_20150903_120435-resized-800I Sindacati del Nepal e ITUC hanno organizzato “Reconstruction by creating decent jobs”, meeting di solidarietà internazionale sulla ricostruzione del Paese, devastato dal terremoto dello scorso 25 aprile, a Kathmandu (Nepal) nei giorni 3 e 4 settembre 2015.

La finalità di questa iniziativa, che vede la partecipazione di importanti personalità istituzionali e sindacali, primo fra tutti il Vice presidente ITUC Jaap Wienen,  è quella di definire una road map  sindacale da proporre al Governo  ed alla Società civile nepalesi, ai partner sociali ed alla Comunità internazionale per una ricostruzione  che si fondi su un nuovo paradigma: la creazione di lavoro dignitoso in quanto precondizione di rilancio dello sviluppo di un Paese che ha visto interrotto il suo già difficile percorso di crescita e liberazione dalla povertà e dal sottosviluppo.

ISCOS, in rappresentanza, della CISL, ha risposto a questa “chiamata” alla responsabilità partecipando con il presidente e la responsabile per lo Sviluppo e le Relazioni Istituzionali Mario Arca e Gemma Arpaia, per dare un concreto contributo e verificare la possibilità di partecipare da protagonista a questo ambizioso programma sociale e solidale.

 

Guarda la diretta

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...