Taggato: India

Cosa sono i diritti dei bambini?

“…il fanciullo ai fini dello sviluppo armonioso e completo della sua personalità deve crescere in un ambiente familiare in un clima di felicità, di amore e di comprensione…” Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

India, Nepal, Afghanistan, Sri Lanka e Bangladesh: ogni bambino ha diritto alla famiglia

“La famiglia, il mio primo diritto” è la campagna lanciata dalla rete di 139 organizzazioni della South Asian Alliance of Grassroots Non-Governative Organizations (SAAGN) per i diritti dei bambini, sostenuta attivamente da ISCOS nell’ambito del progetto “Educazione, salute e tutela per i bambini del Sud Asia“
Leggi la petizione in italiano e firma adesso!

La famiglia, il mio primo diritto. Firma la petizione online!

“La famiglia, il mio primo diritto” è la campagna lanciata dalla rete di 139 organizzazioni della South Asian Alliance of Grassroots Non-Governative Organizations (SAAGN) per i diritti dei bambini, sostenuta attivamente da ISCOS.
Attraverso la campagna SAAGN chiede ai Governi, alle organizzazioni internazionali ed alla società civile di sostenere e rafforzare la famiglia, perché siano garantiti i diritti fondamentali dei bambini. Questo significa l’effettiva applicazione delle leggi esistenti, la realizzazione di programmi a favore delle famiglie, la promozione di pratiche per migliorare il ruolo genitoriale e la soluzione dei problemi, nonché strumenti di assistenza finanziaria ed economica dove necessario. Un appello a tutelare i diritti dei bambini ad avere una famiglia e il diritto della famiglia di essere sostenuta a svolgere al meglio il proprio compito, per la tutela dei diritti dei bambini.
Firma subito anche tu la petizione!

Demolitori Navali in India

Il reportage di maggio 2012, racconta il lavoro degli operai dei cantieri navali di demolizione in India. Si tratta di uno dei luoghi di lavoro più pericolosi al mondo, se non il più rischioso. I 70.000 operai lavorano con turni estenuanti, in una situazione di estremo rischio per la loro salute e per l’ambiente, esposti alle polveri e ai residui dell’opera di smantellamento delle navi, che troppo di frequente causa incidenti anche gravi. Iscos sta progettando, insieme ai Sindacati Indiani, un’azione per intervenire a sostegno dei lavoratori, aiutarli a rivendicare i loro diritti e rendere più umano il lavoro che svolgono.

Vai alla barra degli strumenti