Emergenza idrica per i più poveri in Centroamerica

La guerra dell’acqua in El Salvador
Emergenza idrica per i più poveri in Centroamerica
Enrico Garbellini, capo progetto di ISCOS, racconta a La Stampa quanto sta succedendo in quel paese. «Questo lago artificiale è un immenso depuratore naturale, fonte di sostentamento per la pesca e di turismo per gli abitanti delle sue sponde…È necessario riformare la governance ambientale, realizzando un piano strategico per salvaguardare i 135 chilometri quadrati del lago»
Continua a leggere l’articolo

Potrebbero interessarti anche...

Vai alla barra degli strumenti