Visita ufficiale del Ministro della Pesca al progetto di ISCOS a Ziguinchor- Senegal

Il 21 maggio 2016 si è tenuta al porto della città di Ziguinchor, la cerimonia ufficiale di consegna dei lavori di dragaggio del fiume Casamance in presenza del Ministro della Pesca e dell’economia marittima, Oumar Gueye, e dell’Ambasciatore del Regno dei paesi Bassi in Senegal. A tale cerimonia era presente anche ISCOS Senegal, poiché rappresenta uno dei principali attori che lavora nel settore della pesca nella Regione della Casamance.

Nel pomeriggio il Ministro ha effettuato una visita al porto dei pescatori del quartiere di Boudody e al progetto di ISCOS, che in partenariato con l’ONG GREEN CROSS ITALIA e la CNTS (Confederazione Nazionale dei Lavoratori del Senegal) sta sviluppando un progetto di Cooperazione Internazionale, promosso da un contributo finanziario MAECI, a sostegno delle organizzazioni di pescatori e trasformatrici ivi installati.

Il progetto”Sviluppo durevole e dignità del lavoro nella filiera della pesca a Ziguinchor – SO.DI.PE”, avviato in aprile 2015 per la durata di 3 anni, mira a migliorare le condizioni di lavoro e le competenze degli attori ed attrici del settore della pesca artigianale, la tutela dell’ambiente e il rispetto dei principi del lavoro dignitoso (convezione ILO), in coerenza con le priorità tematiche del programma paese della Cooperazione Italiana 2014-2016.

La visita del Ministero della Pesca al porto di Boudody, accompagnato dall’Ambasciatore dei Paesi Bassi, dal Governatore della Regione, dal Prefetto e dal Sindaco di Ziguinchor, ha consentito di visitare i diversi spazi produttivi in cui si è suddiviso il porto (area lavorazione pesce, fabbrica del ghiaccio, area di fumigazione pesce), alcuni dei quali ancora in cantiere grazie ai fondi del progetto ISCOS.

A conclusione della visita il Ministro ha visitato la fabbrica del ghiaccio, che fa sempre parte del progetto SO.DI.PE e ha presieduto la piccola cerimonia di consegna dei materiali e mezzi ai GIE coinvolti e previsti nella prima annualità dello stesso progetto.

Il Ministro ha preso visione dei materiali, ha elogiato ISCOS per l’impegno in materia di sicurezza sul lavoro e ha esortato i GIE beneficiari a collaborare con il suo Ministero per ogni attività legata alla valorizzazione della filiera.

Il Ministro ha ringraziato la Cooperazione Italiana e l’ONG ISCOS per l’impegno profuso a sostegno del settore pesca in Senegal poiché rappresenta uno dei più grandi interventi di cooperazione nel sud del paese.

Potrebbero interessarti anche...

Vai alla barra degli strumenti