Al via la seconda edizione del Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile

Dal 22 maggio al 7 giugno si tiene la seconda edizione del Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile, un evento lungo 17 giorni, tanti quanti sono gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile previsti dall’Agenda 2030 dell’Onu, che vedrà la realizzazione di oltre 600 eventi su tutto il territorio nazionale, tra convegni, dibattiti, presentazioni di libri, mostre, proiezioni di film, visite guidate, flashmob e molto altro ancora.
Dalla Serie A alle stazioni ferroviarie, da prestigiosi musei alle piazze di molti comuni, fino alle università ed alle scuole, sarà l’intero Paese a rendere visibile l’impegno e la realizzazione dell’Agenda 2030.
L’evento di apertura del Festival si terrà il 22 maggio all’Auditorium del MAXXI di Roma, dove si parlerà di innovazione economica, istituzionale e sociale; della necessità di una riqualificazione delle infrastrutture materiali ed immateriali, di un ciclo pluriennale di investimenti, anche pubblici, e di una reale trasformazione dell’attuale modello di sviluppo. Il 31 maggio all’Unicredit Pavilion di Milano è in programma “SDGs, Climate and the Future of Europe”, un incontro internazionale per discutere di futuro dell’Europa e sostenibilità, mentre l’evento di chiusura del Festival si terrà il 7 giugno a Roma, presso la Camera dei Deputati, per condividere i risultati con le alte cariche dello Stato.
Il programma completo del Festival è consultabile al sito www.festivalsvilupposostenibile.it
Segui il Festival sui social:
Twitter @ASviSItalia
Facebook: ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Instagram: @festivalsvilupposostenibile
 

Potrebbero interessarti anche...

Vai alla barra degli strumenti