La campagna Cisl di raccolta fondi per l’Ucraina

La Cisl ha lanciato la campagna di raccolta fondi “La Cisl per l’Ucraina. Insieme per la pace”, in tutti i luoghi di lavoro, nelle categorie, tra i pensionati, sui territori e nelle comunità locali, per realizzare progetti umanitari a sostegno dei profughi ucraini e della popolazione colpita dall’aggressione russa.

La sottoscrizione prevede l’istituzione di uno specifico fondo di solidarietà in cui lavoratori, pensionati, strutture sindacali potranno dare il proprio contributo.  

Le donazioni possono essere effettuate all’IBAN IT64M0103003201000004444436 intestato al “Fondo di Solidarietà per Ucraina” con causale “Donazione”. Il ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana per finanziare progetti a favore dei rifugiati e delle famiglie ucraine coinvolte dalla guerra.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.