Taggato: italia

RIRKRIT TIRAVANIJA incontra ISCOS alla BIENNALE DI VENEZIA, Venerdì 13 novembre 2015 ore 12.00

L’artista tailandese Rirkrit Tiravanija alla Biennale di Venezia ha presentato l’installazione “Untitled 2015 (14,086 – unfired)” che consiste nella produzione di 14.086 mattoni “necessari a costruire una casa semplice per una piccola famiglia in Cina” che recano impressa la scritta 别干了 “Non...

0

1° REPORT (giugno/settembre 2015) del Progetto “Un Ponte di cooperazione tra Italia & Tunisia”

La Tunisia è un paese offeso e ferito, un paese che cerca di riprendersi la propria identità, la propria immagine di società civile e democratica che sia di modello e guida per tutta l’Africa, dove il livello d’istruzione è paragonabile al livello...

Giornata di partenariato e cooperazione tra Tunisia e Sicilia

La “Giornata di partenariato e cooperazione tra Tunisia e Sicilia” si terrà giovedì 14 maggio 2015 presso la Camera di Commercio di Palermo
Ore 15.30, Sala Terrasi 2° piano: conferenza “Opportunità di cooperazione e di investimento tra Tunisia e Sicilia”
Ore 18.30, Sala Belvedere – 14° piano: Incontri B to B, incontri fra rappresentanti degli Enti pubblici Tunisini ed Italiani

Mario Arca è il nuovo Presidente dell'ISCOS-CISL. La CISL avvia una nuova stagione della Cooperazione Sindacale allo Sviluppo.

Cari Amici e Sostenitori dell’ISCOS, la nomina a Presidente dell’Istituto Sindacale per la Cooperazione allo Sviluppo, promosso dalla Cisl, ha suscitato in me sentimenti intensi, ancorché diversi tra loro, che trovano giustificazione nell’importanza della missione dell’Istituto, nella sua storia, nella sua molteplicità...

Mario Arca è il nuovo Presidente dell’ISCOS-CISL

Mario Arca è il nuovo Presidente dell’ISCOS-CISL

Durante l’assemblea dei soci dell’ISCOS, svoltasi il 24 settembre a Roma presso la sede della CISL in Via Po, Mario Arca ha assunto l’incarico di Presidente dell’Istituto, succedendo a Renzo Bellini.
La nuova guida della ONG promossa dalla CISL, che da 30 anni porta la concreta solidarietà dei lavoratori italiani a quelli dei Paesi in via di sviluppo, lavorerà in continuità col suo operato storico, a conferma dell’impegno internazionalista che rappresenta uno dei valori fondanti della CISL.

Vai alla barra degli strumenti