Categoria: Pubblicazioni

ITUC: la cooperazione internazionale per lo sviluppo sostenibile

L’ITUC-TUDCN (la Confederazione Sindacale Internazionale e la sua Rete per la Cooperazione allo Sviluppo) nel partecipare al Forum Politico di Alto Livello sullo sviluppo sostenibile (HLPF) 2019, sottolinea la centralità per il successo dell’Agenda 2030 dell’obiettivo 8 – Incentivare una crescita economica...

Bem Viver: prospettive endogene di sviluppo nell’Amazzonia di frontiera

In America Latina, il numero di poveri e di poveri estremi si è ridotto nell’ultimo quinquennio, ma esistono ancora sacche di povertà estrema. Anche in Brasile, oggi una potenza economica mondiale, molte persone sono a rischio povertà: è il caso delle comunità rivierasche ed indigene dell’Alto Solimoes, Amazzonia.
Come intervenire a loro sostegno? ISCOS in collaborazione con Frati Minori Cappuccini dell’Umbria e Fondazione SIPEC, con il finanziamento del Ministero degli Affari Esteri Italiano, è intervenuta per migliorare le condizioni igienico-sanitarie (raccolta e potabilizzazione dell’acqua piovana) e aumentare la redditività delle produzioni (artigianali, agricole e piscicole) delle comunità locali, puntando sulla partecipazione attiva e la costruzione delle professionalità e della stima di sè.

In Solidarity with Haiti

“In Solidarity with Haiti” fornisce una panoramica dettagliata delle tre iniziative che sono state effettuate utilizzando i fondi dell’ “Haiti Solidarity Fund” di SOLIDAR, network europeo di 47 ONG e organizzazioni del movimento sindacale che lavorano per la giustizia sociale in Europa e nel Mondo.
ISCOS, come membro di SOLIDAR, ha realizzato, con il finanziamento del fondo e altre contribuzioni, il progetto “Better Work for a Decent Reconstruction” (fai click qui per andare alla pagina del progetto), che viene descritto nella pubblicazione a partire da pagina 11.

Rapporto Attività ISCOS 2010-2012

ISCOS fra il 2010 e il 2012, ha realizzato 52 progetti in 29 paesi: 39 di sviluppo, 8 di riabilitazione post-emergenza, 5 di educazione allo sviluppo; ha operato in 8 settori d’intervento, concentrando la propria azione in modo particolare sullo Sviluppo Socio-Economico, la Sicurezza Alimentare e l’Associazionismo Sindacale.
Questo volume racconta le attività realizzate nel corso del triennio con focus particolari sui progetti maggiormente significativi.

Lavoro dignitoso, migrazioni e sviluppo

Una pubblicazione che offre una panoramica delle migrazioni internazionali, con un approfondimento della situazione italiana e delle sfide poste dall’obiettivo di un lavoro dignitoso per tutti. Oggetto di una particolare attenzione è la relazione tra le migrazioni e le opportunità di miglioramento coordinato e concertato delle condizioni economiche dei paesi di origine e di destinazione delle migrazioni attraverso strategie di cosviluppo. Oltre ad uno strumento di informazione, Iscos Cisl propone alcune raccomandazioni ai responsabili politici per le future decisioni politiche e legislative.

Safe bridges for migrant workers

Il libro che racconta l’impegno del sindacato per la governance della migrazione: rafforzare i canali legali di migrazione per lavoro tra l’Ucraina e la Moldavia verso l’Italia. Un’iniziativa che ha voluto costruire e sperimentare un modello legale di migrazione per lavoro dall’Ucraina e dalla Moldavia verso l’Italia, con l’obiettivo di tutelare i diritti fondamentali dei lavoratori migranti e contrastare così i fenomeni di traffico illegale e di sfruttamento.

In Pakistan

I contenuti di questo libro sono frutto delle testimonianze e dei racconti delle vicende vissute da diversi operatori ISCOS in Pakistan. Attraverso incredibili e suggestive immagini questo libro riesce a raccontarci i mondi sommersi del Pakistan. Mentre le storie dei protagonisti ci...

Uniti dai diritti

Un’importante e utile pubblicazione nata a seguito la campagna “Uniti dai Diritti”. Un’iniziativa dell’Iscos che si propone di sensibilizzare ed informare i lavoratori, i sindacalisti e gli studenti sui temi del lavoro dignitoso e dell’applicazione delle norme internazionali sul lavoro nei paesi in via di sviluppo.

Vai alla barra degli strumenti